PACCHETTO PARRUCCHIERE & CENTRO ESTETICO

Chi lavora per la bellezza merita la massima sicurezza.

Proteggi il tuo salone o il tuo centro estetico da infortuni e sanzioni per raggiungere una produttività di livello epico.

La seconda maggiore causa di disabilità al mondo

Dall’analisi comparata di 44 studi scientifici risulta che i parrucchieri sviluppano frequentemente disturbi muscolo-scheletrici e sono più esposti a stress manuale e stress fisico statico rispetto ad altre categorie professionali. 

Condizioni che nei casi più gravi possono spingere anche al cambio di occupazione.

Le malattie muscolo-scheletriche sono riconosciute come la seconda maggiore causa di disabilità al mondo. 

Riconoscendo la gravità di questa situazione, il legislatore ha previsto anche per il lavoro nei saloni di parrucchiere e nei centri estetici gli adempimenti obbligatori del Testo Unico Sicurezza (D. Lgs. 81/08).

Cosa succede a chi non è in regola?

Ecco le sanzioni amministrative e penali a carico del datore di lavoro previste dal D.Lgs. 81/2008:

 

In caso di mancanza del DVR (Documento Valutazione Rischi)

  • Ammenda da 3.071,27 € a 7.862,44 €
  • in alternativa all’ammenda: pena detentiva da 3 a 6 mesi

In caso di mancata formazione dei lavoratori

  • Ammenda da 1.474,21 € a 6.388,23 €
  • in alternativa all’ammenda: pena detentiva da 2 a 4 mesi

In caso di mancata nomina e formazione degli Addetti alle Emergenze

  • Ammenda da 921,38 € a 4.914,03 €
  • in alternativa all’ammenda: pena detentiva da 2 a 4 mesi

Evita sanzioni fino a €8000 e abbatti i costi nascosti delle malattie professionali.

Testimonianze epiche

Ecco cosa dicono di noi le aziende che ci hanno scelto.

Per rendere la tua azienda più sicura, contattaci.

Compila il modulo o chiamaci se:

MODULO CONTATTI

Compila il modulo per contattarci.



VUOI PARLARE CON NOI?
VUOI SCRIVERCI?
DOVE SIAMO?

V.le Palmiro Togliatti,1640
(1° Piano - Int. 13)
00155 Roma

ORARI

• LUN – GIO: 9:00 – 13:00 e 13:30 – 16:00

• VEN: 9:00 – 13:00

• SAB – DOM: chiusi